Davide Solazzi

Davide Solazzi inizia la professione di orafo nel 1982, quando viene assunto da una delle primissime oreficerie di Parma. Tra gli anni 80 e gli anni 90 frequenta e approfondisce l’esperienza lavorativa presso laboratori d’incassatura pietre. All'inizio del 1994 decide di intraprendere da solo la carriera nel mondo dell’artigianato fondando il laboratorio artigianale “Davide Solazzi Orafo”. L'attività ha inizio nel piccolo laboratorio in Strada Cairoli a Parma. Da subito Davide ama progettare e realizzare pezzi unici, lavorati a mano, ispirati alle esigenze e al gusto del cliente. Così la forma, i colori, le sfumature delle pietre, i materiali, raccontano storie intime e creano uno stretto legame tra oggetto, ideatore e chi avrà il piacere di indossarlo. In seguito la sua creatività lo porta a produrre una linea di gemelli da polso, realizzati artigianalmente, che mettono in risalto il suo gusto per il fascino e l’eleganza. Davide raggiunge così un traguardo estetico di contaminazione e stili, che da sempre contraddistinguono il carattere di maestri orafi dalla grande esperienza creativa e che rappresentano l’essenza primitiva di una grammatica e di un linguaggio dal quale attingere.
Un uomo, un maestro artigiano appassionato: le sue mani combinano l'alto retaggio della tradizione con una visione innovativa del futuro in un'alchimia che dà vita ad indimenticabili opere d'arte.